giovedì 9 maggio 2013

Ricordo d'autunno Umbro per svuotare il freezer

Prima che scoppi quella primavera calda, da grigliata, che mi fa starnutire come un ossesso ogni anno, non c'è proprio una mezza stragione (dato che "pare" non ci siano più, eh?) Più una mini stagione che non è più inverno nè primavera, o forse ambedue insieme, dato che la mattina magari piove e il pomeriggio sembra estate a volta e viceversa.
Io lo chiamerei autunnino! Si ha voglia di primavera, di piatti già estivi (esempio la mia granita siciliana come dessert) ma quando piove o di sera c'è freddo, si torna ad avere voglia di qualcosa che scaldi, esattamente come accade in autunno, una zuppa calda dopo una giornata piovosa, un filo d'olio extravergine e un erba il quale profumo riempie le narici e fa sentire il sapore di casa dopo una giornata di lavoro (per chi ancora ce l'ha!)

Poi ci sono altri fattori, imprevisti magari, tipo la presa di corrente del frigo che fuma e devi staccare tutto, rammaricarti che sia un ora tarda e che non si puo' staccare la corrente per riparare la presa perchè non c'è luce naturale.. quindi, svuotare tutto, tirare fuori l'elettrodomestico dalla sua sede (eh, si, è ad incasso) metterlo per terra da un altra parte e agganciarlo ad un altra presa di corrente; il giorno dopo riparare la presa (grazie alla mia testa sò farlo!) ri-svuotare tutto, pulire, rimettere il frigo nella sua sede e ri-riempire tutto... è lì che nasce, non l'idea, ma la necessità di questa zuppa, perchè una volta ri-acceso il freezer non ho ben capito quale era il tasto per accenderlo e quello per aumentare la potenza; visto che c'era una rotellina girata su 1 anzichè su 0, ho pensato, sbagliandomi, che fosse acceso, invece mi sono trovato il giorno dopo come tutto il ghiaccio venuto giù e gran parte della roba scongelata. Non si butta, ma va consumata subito, e che farci? Bè, bè, bè, Intanto, sapete, per certe cose ci vuole tempo, tipo per cuocere i ceci o peggio le cicerchie (3 ore) e fare poca quantità non è conveniente, così a volte cuocio una buona dose di questi ingredienti preziosi e li metto in un sacchettino per congelarli ed utilizzarli in poca quantità dove necessito. Per sapere che ingredienti erano, andiamo a vedere la lista degli ingredienti:
  1. Una decina di castagne (Incise, bollite per un ora almeno, sbucciate e congelate),
  2. Una manciata di Ceci ( messe a bagno una notte e bolliti fino a che siano morbidi e se ce la fate, tolta la pellicina),
  3. Una manciata di Cicerchie ( messe a bagno una notte e bollite 3 ore)
  4. Una manciata di Roveja (è un pisello selvatico tipico dell'umbria, vedi foto sotto - messo a  bagno anch'esso una notte e cotto fino a renderlo morbidino, ma rimarrà un po duretto, non duro, ma non molle),
  5. Tre funghi porcini (meglio se un paio sono badius),
  6. Una bella carota grande tagliata di cubettini,
  7. Un bel porro grande tagliato a pezzetti e lavato, gran parte della parte verde compresa,
  8. Una manciata di Farro intero (anche questo preso in umbria, è il farro integrale per intenderci)
  9. Uno spicchietto d'aglio, sale, olio buono, magari umbro, pepe, rosmarino.


In una pentola mettiamo un paio di litri d'acqua e mettiamovi il porro e l'aglio sbucciato, facciamo bollire dieci minuti e poi passiamo tutto con il frullatore ad immersione.
Andiamo ora ad inserire tutto il resto, visto che deve essere già tutto cotto in precedenza grossomodo.
Chiaramente teniamo fuori il sale, ma anche l'olio e il pepe.
Facciamo cuocere un ora stando attenti che non si attacchi al fondo e se serve, aggiungendo acqua. alla fine mettiamo sale quanto basta, rosmarino, e una macinata di pepe. Anche una foglia d'alloro davvero non ci sta male. facciamo cuocere ancora cinque minuti e togliamo dal fuoco, inseriamo un paio di cucchiai di olio e facciamo riposare fino al momento che abbia una temperatura servibile. Vi dirò, che sarebbe meglio farla il giorno prima.
Un filo d'olio a crudo prima di servirla e il gioco è fatto.
Una raccomandazione: non fate cuocere troppo il rosmarino, altrimenti gli aghi si staccano e diviene fastidioso mangiarla così. Io spero che la facciate perchè è proprio buona, ma non penso avrete tutti questi ingredienti a disposizione, ma se si, mi farebbe un piacere immenso. alla prossima! F.

2 commenti:

  1. Che delizia!
    Ti auguro buon venerdì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Anche a te buon venerdì e buon week end

      Elimina