venerdì 28 settembre 2012

Lingua Lessata con Salsa verde



Mi chiedo se questa ricetta piacerà, perchè a molti la lingua fa senso, anche per mia moglie è così, non le piace vederla e non la cucinerebbe mai, però fatta la mangia, le piace, ma potrebbe farne tranquillamente a meno, perchè invece impazzisce per la salsa verde. A proposito di quest'ultima, Io la faccio alla maniera che vidi fare da mio padre e apprezzai nella mia infanzia, perchè trovo molte ricette in giro con componenti che io non gli ho mai visto utilizzare, come il pane e con in più cose che non trovo in altre ricette, come i cetriolini sott'aceto...
Tra l'altro, vi confido che questa è stata la prima volta che ho cucinato la lingua. L'altro dì ero al Supermercato dove mi ritirano i Ticket di mia moglie e dove hanno delle buone carni perchè nonostante il marchio della catena, hanno per fortuna mantenuto certi vecchi buoni fornitori.
Così scorrendo le offerte, il mio sguardo si ferma sull'unica confezione di lingua di vitello presente e l'afferro senza pensarci troppo, la voglio fare...

Cosa è servito...

Per la lingua:
Una lingua di vitello (era di 886g.)
una carota, mezza cipolla, un gambo di sedano, sale grosso, i gambi del prezzemolo. uno spicchio d'aglio per bollirla.

per la salsa:
200g. di foglie di prezzemolo pulite ed asciugate (potete utilizzare a questo scopo la centrifuga)
1 uovo sodo,
mezzo bicchiere di olio extra vergine di oliva,
7-8 cetriolini sott'aceto,
uno spicchio d'aglio,
un cucchiaio di capperi sott'aceto,
4-5 acciughine,
sale.

Per la lingua, mettetela in acqua fredda con gli ingredienti in lista e portatela a bollore, e fatela bollire per un ora e mezza. Quando sarà pronta, lo vedrete perchè pungendola con un coltello non uscirà liquido. Tiratela fuori e lasciatela un poco raffreddare prima di spellarla (non sarà difficile, ve lo assicuro) Tagliatela a fette sottili e dedicatevi alla salsa.

Nel bicchiere del mixer mettete tutti gli ingredienti, il prezzemolo per primo e azionatelo aggiungendo un po' di olio alla volta fino ad ottenere una consistenza  cremosa.
Di tanto in tanto potete aprire il contenitore e staccare gli ingredienti dai bordi.
Mettete solo alla fine il sale per regolarvi assaggiando; potete farlo fuori dal mixer.

Finito. Anche se non Vi piace la lingua, fate la salsa, è meravigliosa con i bolliti del resto.
A presto!


P.S. Vorrei ringraziare Edvige, di http://mementosolonico.blogspot.it/ , che mi ha dato questo premio "CUTIE PIE", molto molto carino, Mi ricorda Fausto Solidoro di Zelig! Vedevo girare questi piccoli riconoscimenti molto graziosi e mi chiedevo se qualcuno me ne avrebbe mai attribuito uno. Come dice Edvige, qualcuno pensa che questi premi siano piuttosto inutili patacche. Io penso invece, che le inutili patacche, siano quelle che riconducono ad agormenti politici, che, secondo me, dovrebbero stare FUORI, dalla porta della cucina. In cucina si lavora, si ama, non si fa politica.
Grazie Edvige e grazie a chi mi segue, che la pensi come me o meno.



19 commenti:

  1. infatti per questa volta passo,mi dispiace ma mi fa senso...buon fine settimana:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. He he ti capisco, grazie e buon fine settimana anche a te!

      Elimina
  2. Io invece amo la lingua, e la tua è preparata in modo magistrale, come vuole la tradizione. Alcuni amici a casa mia l'hanno mangiata senza sapere che fosse lingua e leccandosi i baffi, solo dopo hanno indagato sul pezzo di carne utilizzato... a quel punto però, dopo mille complimenti, non potevano più dire "che schifo"! :-)Mia mamma tradizionalmente l'accompagna con la salsa tonnata, anche questa si sposa molto bene. Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti; come infatti scrivevo, anche a mia moglie a vederla prima fa senso, ma dopo la mangia molto volentieri. :-)

      Elimina
  3. Non ho mai cucinato la lingua ma dicono che è una prelibarezza, intanto grazie per la ricetta, la metto tra i preferiti!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si é una cosa particolare da cucinare, ma infatti tanto buona e per niente difficile, morbidissima.

      Elimina
  4. l'ho mangiata anni fa
    ma nn mi avevano detto che fosse lingua
    se la chiamassero con un altro nome
    la mangerebbero in tanti ahahahah

    RispondiElimina
  5. Salsa verde favolosa! Per la lingua non mi esprimo perché non mi piace, o meglio, mi fa senso. proverò la tua versione della salsa e la userò su un bel bollito misto (senza lingua)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lasagnapazza? Mi piace, simpatico! Vero, se non si vuole fare la lingua, anche solo la salsa con un bel cestino di pane scrocchiante é buonissimo.

      Elimina
    2. E a me fa simpatia “non sparate al cuoco“ :))) non ci prendiamo troppo sul serio mi sa, no? a presto. mari

      Elimina
  6. quanto mi piace! la mangio solo da mia mamma perché mio marito non mangia carne e per me da sola sarebbe troppa, peccato, quella salsina è deliziosa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La lingua che ho cotto io era abbastanza piccina, e poi non so perché ma non appesantisce come una bistecca. La salsa é davvero buona, consigliatissima! :-)

      Elimina
  7. Ti dirò la verità...non mi piace la lingua e mi fa venire i brividi vederla...la salsina però è una delizia!!!! Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immaginavo non sarebbe piaciuta molto a qualcuno, ma sopratutto per la salsa ho voluto metterla.

      Elimina
  8. ecco, per me questa è la cena perfetta! Adoro la lingua e adoro la salsa verde!! A presto!!
    Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bel complimento, grazie! A presto! :-)

      Elimina
  9. Che tempismo! Bravo!
    Ho proprio preso un pezzo di bollito sabato scorso, ché qui ormai è ora di brodo caldo da agosto...e stavo giusto navigando per capire come chiedere esattamente il capel del prete la prossima volta. Sabato ho incontrato qualche difficoltà e 'spalla' non bastava. Ora mi sono documentata e sono pronta a disquisire sui tagli del manzo, partendo dalla lingua! ;) La chiedo di sicuro! Mamma che buona...

    RispondiElimina
  10. umm la linguetta mi fa un pò impressione...però la salsina verde buonissima!! Bravo come sempre.

    RispondiElimina