sabato 25 maggio 2013

Pane semi-integrale di farro e noci ai sette luppoli


Mia moglie mi ha mandato il link di un concorso, dove tra l'altro non so nemmeno che si vince, dove bisogna creare un piatto, una ricetta, fatta con la birra, anzi con la birra del birrificio Poretti.
Mannaggia, proprio adesso che il mio fegato deve stare a riposo e non posso bere un goccio d'alcool (nè cioccolato, sigh., ne formaggi...pazzia.) Va bè, che si fa? manzo alla birra? eh, non mangio carne, e poi...banalità assoluta a meno di fare cose molto particolari da pensare bene bene bene.
 
Intanto avevo del lievito da utilizzare, una bustina di lievito naturale secco da 10g., la quale mi ha chiamato dalla credenza strizzandomi l'occhietto e così... un pane, ma che pane? Ho una sette luppoli estiva in casa ed è una birretta particolare, mica birra media al bar della spiaggia! richiede un pane scuretto... andiamo a fare la spesa e vediamo se altri ingredienti ci strizzano l'occhietto... e così ho visto una farina integrale, mmmmh... e poi di farro! (e che prezzo!)
Arraffo e corro a casa a impastare, che non lo faccio da un pochetto... Ah, dimenticavo! Io non sono un panificatore e quando faccio del pane, lo faccio proprio alla buona. Un giorno magari mi addentrerò in questo morbido mondo come si deve, ma per ora ho daffare altrove.
 
Cosa bisogna mettere nel carrello della spesa per fare quattro pagnotte di questo pane?
 
500g. farina di farro integrale Biologica
500g. di farina 0 Biologica
una bustina di lievito naturale da 10g. o un cubetto di lievito di birra.
una birra Poretti 7 luppoli da 33cl.
60g. noci,
20g. sale fino,
340g. di acqua ( o un altra birra se volete un  pane piu birroso.
un cucchiaio di zucchero.
un cucchiaio di fiocchi d'avena o altri semi. (facoltativi)
 
Come bisogna fare per rendere commestibile questo popò di cose?
 
Sciogliere il lievito secco in una piccola parte dell'acqua della lista degli ingredienti tiepida, con un cucchiaio di zucchero e lasciare riposare per dieci minuti.
Intanto su una spianatoia mettiamo le due farine a fontana (o mettiamole nel contenitore della planeteria con gancio montato)
versiamo al centro il lievito e amalgamiamo un poco, incorporando sempre più farina, poi inseriamo il sale.
Aggiungiamo la birra, impastiamo ancora e poi man mano aggiungiamo l'acqua. e impastiamo per bene, almeno dieci minuti a mano o fino ad amalgamare tutto per bene se con la planetaria. infine inseriamo le noci e lasciamo che vengano ben distribuite nell'impasto.
Mettiamolo in un contenitore coperto e lasciamolo lievitare un paio di ore.

Dopodichè, riprendiamolo, impastiamolo ancora un attimo e dividiamolo in 4 panetti che andremo a formare a piacimento, ponendo sopra ognuno un cucchiaio di fiocchi d'avena e lasceremo lievitare direttamente su di una placca da forno coperta con silpat o carta da forno ancora mezz'ora, mentre andremo a portare il forno alla temperatura di 200°

Mettiamo sulla superficie qualche fiocco d'avena e Inforniamo a metà altezza con un bicchiere di acqua ghiacciato sotto, di modo che la crosta tardi a formarsi.
Dopo mezz'ora ritiriamo il pane e lasciamolo coperto un paio di minuti con un canovaccio. Una volta tiepido sarà consumabile.

Note:
Le noci, potete lasciarle in pezzettoni che ritroverete piacevolmente sotto i denti o polverizzarle tutte o in parte, come ho fatto io.

Se volete accentuare il sentore della birra, potete sostituire l'acqua con un altra birra, come detto nella lista degli ingredienti.

Questo pane è ottimo da solo, con accompagnamento a piatti normali, di carne, affumicato e persino a colazione o merenda con un velo di miele o confettura
 
Ciao! F.

12 commenti:

  1. Buonissimo!! Pane adatto a me, con le intoleranze che ho il farro e il saraceno ne posso mangiare a volontà. Lo provo subito Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono contentissimo che ti piaccia :D

      Elimina
  2. grandioso! un pane eccezionale..calcolando che amo la birra da pazzi e mangerei sempre pane...dieci e lode capo! buona domenica!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fino a qualche tempo fa io di birra non ne bevevo nemmeno un goccio, non mi è mai piaciuta granchè, poi ho capito che mi piaceva quella buona :P
      Ora non la posso bere per altri motivi, però mi va... comunque nel pane, faccio un eccezione, visto che il problema è l'alcool. ciao, a presto!

      Elimina
  3. Vabbè non sarai un panificatore, ma sto pane ti è venuto una meraviglia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mooooOOOooolto gentile! Se Fosse avanzato te ne avrei offerto un pezzetto, significa che dovrò rifarlo allora .D ciao!

      Elimina
  4. Ciao! Ti ho premiato con il Very Inspiring Blog Award, vieni a trovarmi qui!
    http://uningegnereaifornelli.blogspot.it/2013/06/crumble-di-frutta-allolio-extravergine.html#more
    Ovviamente se non ti va di aderire a questa iniziativa non farti problemi a dirmelo :)

    Un bacio
    Letizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie della visita, il premio mi stupisce e mi fa molto molto piacere. Vorrei anche condividerlo, ma credo di non avere molto tempo a disposizione e alla fine non so se riuscirò a farlo, ma spero di si nel prossimo post. (non perdiamo le speranze :)) E' un periodo abbastanza travagliato e sto cercando lavoro oltre a fare anche un altra cosa che preferisco non divulgare (amo tenermi qualcosa per me solo a volte) alla quale devo dedicare tutti i ritagli di tempo.
      La prima cosa che farò però è fare una paginetta apposita per i riconoscimenti come questo. grazie ancora!

      Elimina
  5. Ecco io ora questo panino fantastic me lo mangerei con un bel pezzo di pecorino *_*
    Mi sono unita ai tuoi fan, se ti va fai un salto da me ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quanto lo vorrei anche io un bel pezzo di pecorino, mmmmh... ma il mio fegato non è apposto (almeno le analisi dicevano così) pur avendo un alimentazione adeguata, non mangiando mai fritti, né carne, né troppe schifezze i valori sono un po' altini. (sempreché le analisi fossero corrette perché dove le ho fatte qualcuno non me ne ha parlato granchè bene) Appena riesco faccio un bel saltino anche da te, quindi grazie e a dopo!

      Elimina
  6. Era da un pò che non passavo da te.. e cosa mi ritrovo? Una ricetta al farro, super genuina! Ottimo! Grazie della ricetta :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati! grazie a te per la visita, e scusa se rispondo in ritardo :P

      Elimina