martedì 10 maggio 2011

Confettura di Anguria e Lampone

Sono tre, dico, tre giorni che di sera ceniamo sul terrazzo, con i gelsomini che stanno fiorendo piano piano, con la lavanda che fa lo stesso, con la Luna (la nostra gattona di 10 anni) che dorme o gioca sotto la siepe. Cosa abbastanza stimolante per la cucina, anche se dopo il lavoro mi butterei volentieri nel letto e arrivederci.

Così l'altro giorno ho visto una fetta di anguria in vendita al super ed ho pensato che sicuramente non sarebbe stata granchè come frutta in sè, che perà avrei potute farci qualcosa, uno smoothie, un aperitivo analcolico... Un corno, quando sono rincasato, come sopra, sono crollato nel letto fino a sera, quando sono andato a prendere la mia metà. Dopo cena e dopo un bel bagno ristoratore, ho ripreso vita e colore, trovando l'anguria ad aspettarmi. Uno degli elementi di cui sopra non mi andava più, ed avevo paura di lasciar li anche una confezioncina di lamponi appena presi e che magari avrei trovato grigioverdi il dì dopo. Così, parola d'ordine confettura per la colazione:








Ingredienti per un solo vasetto normale o due piccini:

1 fetta di Anguria da circa un kg. (circa 500g. di polpa pulita)
1 confezione (una  manciata) di lamponi (se ce li volete, eh)
1 limone piccolo.
poco meno della metà del peso totale della frutta (escluso il limone) di zucchero semolato.

Pulite l'anguria dalla parte verde e da tutti i semi, anche quelli piccoli o quelli bianchi, tagliatela a tocchettini,
unitela in una pentola con i lamponi lavati, lo zucchero e il succo del limone.
Cuocete per una mezz'ora o più, fino a che un cucchiaino di confettura posto su di un piatto freddo, faccia fatica a scendere, che sia cremoso e non in parte allo stato liquido. (la famosa prova del piattino)
Allorchè spegnete e invasate la confettura, tappate e capovolgete fino a completo raffreddamento, oppure mettete in un contenitore per il di dopo e quelli seguenti a colazione. Io la sto mangiando e anche utilizzando diluita come salsa per qualche dolce. Provatela! Ciao nè, forse ci vediamo presto con un altra conserva alla quale stavo pensicchiando... o forse l'ho sognata!

8 commenti:

  1. assolutamente molto interessante questa confettura, avrei proprio voglia di assaggiarla!

    RispondiElimina
  2. Ma che bella pensata! ;))
    Mi incuriosisce molto l'abbinamento, lo proverò...grazie!!

    http://melagranata.it

    RispondiElimina
  3. Bella ricetta...la dovrò copiare perchè sembra davvero gustosa ! Ciao e buona settimana:-)))

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutti e tre, molto molto gentili!

    RispondiElimina
  5. "Ecco per te il 2° numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
    Per sfogliarlo gratis clicca qui:

    http://www.openkitchenmagazine.com/

    Puoi seguirci anche su Facebook cliccando qui:

    http://www.facebook.com/openkitchenmagazine

    Un abbraccio,
    il Team di OPEN KITCHEN MAGAZINE

    ps: ci farebbe molto piacere se potessi condividere il banner del magazine con tutti i tuoi amici! Per farlo basterà andare sul nostro sito, nella sezione "condividi" e prelevare la copertina del magazine; il link diretto è questo:
    http://www.openkitchenmagazine.com/condividi/
    Te ne saremmo davvero grati! ^.^"

    RispondiElimina
  6. ciaoo...bellissimo blog..mi sono aggiunta,passa da me
    se ti fa piacere...bacii
    http://cucinadicottoespazzolato.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. Ciao, ti ho "scoperto" solo oggi e mi unisco volentieri al tuo blog! :-)
    Bellissima questa ricetta!

    RispondiElimina
  8. Sei troppo forte, sul serio! E guarda caso ho giusto un'anguria in frigo...

    RispondiElimina